www.vinocibo.it

Cipolline

Le Cipolline

sono una varietà di cipolla e come queste sono bulbi di una pianta erbacea della famiglia delle Alliacee. Sono bionde, di piccole dimensioni ed il loro gusto è particolarmente dolce e delicato. Si consumano prevalentemente cotte e si trovano sul mercato nei mesi estivi, in particolar modo a luglio ed agosto. Verso settembre si trovano anche le perline, particolarmente piccole.
Una varietà di cipolline molto nota per la sua squisitezza sono le Borettane, dalla classica forma schiacciata.

STAGIONE

luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

MESE MIGLIORE

settembre.

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Le cipolline sono ricche di sodio, potassio, calcio, fosforo. Hanno proprietà diuretiche ed antibatteriche.
PARTE EDIBILE
93 %
CALORIE
38 Kcal per 100g di prodotto.
COME SCEGLIERE
Le cipolline devono avere forma compatta, essere sode e non presentare ammaccature, muffe e fenomeni di germogliazione.
COME CONSERVARE
Le cipolline si possono conservare a temperatura ambiente, in un luogo fresco e asciutto, per 2-3 settimane circa. Importante è controllare che non presentino fenomeni di germogliazione.
COME PULIRE
Eliminare la parte esterna di consistenza cartacea. Essendo molto piccole ed avendo la buccia piuttosto fine sono particolarmente lunghe da pulire. Munirsi di tanta pazienza!
PRINCIPALI METODI DI COTTURA
  • Bollitura: usare abbondante acqua salata e cuocere per 10 minuti.
  • In padella: metterle in padella con un filo d'olio, rosolare per un paio di minuti, quindi unire un paio di mestoli di brodo vegetale e cuocere a fiamma bassa, coperto, per 40 minuti. Salare a metà cottura ed unire altro brodo vegetale se il fondo dovesse asciugarsi troppo.
DOSI PER PERSONA
200 g