www.vinocibo.it

Aglianico del Taburno Docg


 Aglianico del Taburno D.O.C.G. (D.M. 30/9/2011 - G.U. n.236 del 10/10/2011)
- zona di produzione
- in provincia di Benevento: comprende:l'intero territorio amministrativo dei comuni di Apollosa, Bonea, Campoli del Monte Taburno, Castelpoto, Foglianise, Montesarchio, Paupisi, Ponte e Torrecuso ed in parte il territorio dei comuni di Benevento, Cautano, Tocco Caudio e Vitulano;
- base ampelografica

- rosato, rosso, rosso riserva o riserva: aglianico min. 85%, possono concorrere altre uve a bacca nera, idonee alla coltivazione per la provincia di Benevento, max. 15%;- norme per la viticoltura
- per i nuovi impianti e reimpianti la forma di allevamento deve essere la controspalliera e la densità in coltura specializzata non può essere inferiore a 3.000 ceppi/Ha;
- è consentita l'irrigazione di soccorso;
- la resa massima di uva per ettaro di vigneto in coltura specializzata non deve essere superiore a 9 t/Ha e il titolo alcolometrico volumico naturale minimo deve essere di 11,50% vol. (12,00% vol. per Rosso Riserva o Riserva);- norme per la vinificazione
- le operazioni di vinificazione, di invecchiamento e affinamento obbligatori e di imbottigliamento devono essere effettuate all'interno del territorio amministrativo dei comuni della zona delimitata, anche se solo in parte compresi nella zona di produzione delle uve;
- è consentito l'arricchimento nei limiti stabiliti dalle norme comunitarie e nazionali;
-il vino "Aglianico del Taburno" Rosso, prima dell'immissione al consumo, deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento obbligatorio di 2 anni a far data dal 1° novembre dell'anno di raccolta delle uve, mentre per la tipologia "Riserva" l'invecchiamento minimo deve essere di 3 anni, di cui almeno 12 mesi in botti di legno e 6 mesi in bottiglia, a decorrere dal 1° novembre dell'annata di produzione delle uve;
- norme per l'etichettatura: nella designazione e presentazione dei vini a denominazione di origine controllata e garantita "Aglianico del Taburno" deve sempre figurare, veritiera e documentabile, l'annata di produzione delle uve