www.vinocibo.it

La Maracuja- Frutto della passione

O Maracuja, nome scientifico Passiflora edulis, Passion fruit in inglese, Granadilla in spagnolo

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/frutto-della-passione.html
Copyright © Alimentipedia.it

O Maracuja, nome scientifico Passiflora edulis, Passion fruit in inglese, Granadilla in spagnolo

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/frutto-della-passione.html
Copyright © Alimentipedia.it

O Maracuja, nome scientifico Passiflora edulis, Passion fruit in inglese, Granadilla in spagnolo

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/frutto-della-passione.html
Copyright © Alimentipedia.it

O Maracuja, nome scientifico Passiflora edulis, Passion fruit in inglese, Granadilla in spagnolo

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/frutto-della-passione.html
Copyright © Alimentipedia.it

La pianta della maracuja, nome scientifico Passiflora Edulis, appartiene alla famiglia delle Passifloraceae ed è una pianta rampicante originaria delle regioni tropicali; il frutto della maracuja ha forma ovale e contiene al suo interno una polpa morbida di colore giallastro.

La maracuja è conosciuta anche con l'appellativo di "passion fruit in inglese"; "frutto della passione in italiano", "Granadilla in spagnolo",sebbene questo nome richiami alla mente proprietà afrodisiache in realtà esso prende origine da alcuni elementi che compongono il fiore e che ricordano la crocefissione di Gesù Cristo. Osservando la corolla del  fiore è facile infatti associare la sua immagine ad una corona di spine mentre i sui pistilli ricordano invece i chiodi della crocefissione. La pianta della maracuja, che può raggiungere un'altezza di diversi metri,  fiorisce nel periodo estivo, da luglio fino a settembre, dando vita a bellissimi fiori bianchi con il centro color viola a sfumature rosa.
La maracuja, composta per il 73 % da acqua, contiene proteine, grassi, ceneri, fibre alimentari, carboidrati e zuccheri; presenti in discreta quantità alcuni minerali e precisamente: potassio, magnesio, sodio e fosforo in buona quantità, calcio, ferro, zinco e selenio. Nella maracuja è presente la vitamina C, la A, le vitamine B2 e B3, il betacarotene, la vitamina K e la colina o vitamina J.
la maracuja, grazie alla presenza di betacarotene e di bioflavonoidi, è in possesso di proprietà antiossidanti e anti infiammatorie; la sua assunzione protegge la pelle dagli agenti atmosferici e combatte i radicali liberi. Tra le altre proprietà la maracuja apporta benefici in caso di problemi di ritenzione idrica e protegge il cuore mantenendo pulite le arterie; la presenza di mucillagini invece si rivela utile per i problemi di gastrite e di colite. Uno studio della durata di due anni, condotto all' Univeristà dell' Arizona, ha confermato le proprietà antidolorifiche ed anti infiammatorie di alcune  sostanze contenute nella maracuja.  In ultimo, questo frutto contiene un'alta percentuale di Omega 6, un acido grasso essenziale ( non prodotto quindi dall'organismo umano ) che, insieme agli omega 3, svolge un ruolo importante per la salute umana. La maracuja ha diversi utilizzi, dal punto di vista alimentare la si può trovare come ingrediente di succhi di frutta, di deliziose mousse, di creme, sorbetti e come ingrediente di cocktail.
In ambito cosmetico invece la maracuja viene impiegata come ingrediente per la preparazione di shampoo idratanti, bagnoschiuma e gel ammorbidenti per la pelle, olii profumati e ammorbidenti per massaggi, creme, sali da bagno e deodoranti per ambienti.
Ogni 100 grammi di polpa si ha una resa calorica pari a 96 Kcalorie.

Lo sapevate che.............
  • Con la maracuja si prepara una squisita mousse unendo polpa e succo a panna rassodata e facendo poi raffreddare il composto in frigorifero.
  • La famiglia delle Passifloraceae, a cui la maracuja appartiene, comprende più di 400 specie.
  • La maracuja è un'ottima fonte di energia e di vitamine.
  • In Sicilia si è sperimentata la coltivazione di questo frutto con esito positivo; l'unico inconveniente è dato dal freddo in quanto la pianta non sopporta temperature inferiori allo zero e necessita quindi di essere protetta in caso di gelo.
  • Ancora oggi la maracuja viene utilizzata da alcune tribù amazzoniche per le sue proprietà calmanti ed analgesiche.
  • L'infuso ottenuto con le sue parti verdi ha proprietà benefiche nei confronti del sistema nervoso, degli stati d'ansia e dell'insonnia.
  • La maracuja ha le dimensioni di un piccolo limone ed è caratterizzata da un profumo molto piacevole.