www.vinocibo.it

Casciotta d'Urbino

 

Casciotta di Urbino

è un formaggio prodotto nella provincia di Pesaro e Urbino,vedi mappa in particolare nel Montefeltro, distretto storico che si visita risalendo le valli del Foglia e del Marecchia.

Caciotta d'Urbino

Le antiche origini di questo prodotto sono avvalorate, tra l'altro, da un atto notarile del 1554 dal quale risulta che Michelangelo trattò l'acquisto di un podere a Urbania con l'intenzione di assicurarsi una fornitura costante di questo formaggio.

La Casciotta d'Urbino ha acquisito la certificazione DO nel 1982 e la DOP nel 1996.

Caratteristiche

La Casciotta d'Urbino DOP è un formaggio composto da latte ovino (70-80%) e vaccino (20-30%).

La pasta è friabile e semicotta, ha di colore bianco paglierino e sapore dolce ma saporito. La crosta è sottile, paglierina, che diventa di colore più intenso con la stagionatura.

La forma è cilindrica ed ha un peso variabile dagli 800 ai 1500 grammi. Salato manualmente, generalmente a secco, viene portato a maturazione in circa 30-45 giorni in ambiente fresco e umido.

Altri sistemi di stagionatura prevedono il rivestimento della forma con foglie di noci e la sua sistemazione in piccole botti insieme a foraggio secco e foglie di castagno, per conferire al formaggio tipici e particolari aromi erbacei.

La casciotta è la base del formaggio di fossa che viene prodotto nella stessa zona.